Adc M5 Swat Plus cal. 9×21 Imi, Pcc made in Italy

ADC M5 Swat Plus

Adc M5 Swat Plus riprende lo stile e il funzionamento del classico Ar15, con migliorie costruttive e nella scelta dei materiali, ma offerta a un prezzo concorrenziale con la concorrenza estera. Ora è disponibile in 9×21.

L’abbiamo provata abbinandola a un Aimpoint Red Dot Micro H-2 2 Moa, anche se la confezione comprende le mire “metalliche” firmate Fab Defense.

Primo contatto

L’Adc M5 Swat Plus è venduta in una valigetta nera in Abs di aspetto gradevole e di dimensioni adatte alla maggior parte dei bagagliai. Già sollevandola si nota subito il buon bilanciamento dell’insieme che ferma l’ago della bilancia su circa 3,2 kg.

La struttura della carabina (upper e lower receiver) è realizzata con parti lavorate dal pieno entro tolleranze identiche rispetto ai modelli di costo ben maggiore, utilizzando forgiati in alluminio tipo 7075 T6: l’accoppiamento tra le due parti principali risulta preciso, senza evidenziare giochi.

A colpire l’attenzione è il copricanna che connota fortemente questa tipologia di armi: quello della nostra carabina è di serie sulle varianti Plus, è progettato e realizzato da Adc in alluminio 6082 con macchine a controllo numerico.
Ha profilo ottagonale con larghezza di 41 mm, finitura con anodizzazione dura nera, è flottante, monta una slitta Picatinny su tutta la sua lunghezza e dispone di aperture di sistema M-lok.

Sui lati “intermedi” sono presenti ampie finestrature di alleggerimento e dissipazione del calore. Il copricanna si avvita sul prolungamento del barrel nut, ed è mantenuto in posizione da un grano filettato di grosso diametro posto a ore sei.

Caricatore Glock

La carabina riprende lo schema generale dell’Ar15, ma adotta una serie di modifiche meccaniche e formali per adeguare la piattaforma al 9×21. Mentre l’upper receiver risulta esternamente molto simile a quello dei modelli in .223 Remington (manca il forward assist), è il lower-receiver a rivelare apertamente la cameratura per il 9×21.

Il vano caricatore è spiccatamente rastremato nella parte anteriore e conformato per accogliere i caricatori Glock.

Per accogliere il caricatore più sottile, il lower-receiver è stato rastremato di conseguenza: l’effetto è esteticamente molto gradevole.

Comandi secondo tradizione

La “plancia di comando” dell’M5 Swat Plus è di tipo tradizionale. Sul lato sinistro, troviamo la leva di arresto otturatore che, però, consente solo il blocco manuale in apertura e non quello automatico dopo lo sparo dell’ultimo colpo presente nel caricatore.

Troviamo anche la leva della sicura manuale (su due posizioni) che è l’unico comando ambidestro (è presente cioè anche sulla destra). Sulla destra troviamo anche lo sportellino del dust-cover che come in tutti gli Ar15 si apre arretrando la leva di armamento.

Canna nitrurata

La canna da 12,5 pollici è prodotta da Adc: è costruita per rotomartellatura ed è di tipo pesante, dunque garantisce precisione e resistenza all’utilizzo prolungato, con la superficie esterna sottoposta a un trattamento di nitrurazione.

Il passo di rigatura adottato è leggermente diverso dalla maggioranza delle armi in 9×21, visto che utilizza un passo di 16 pollici anziché quello classico di 10 pollici. La volata termina con un compensatore dalla forma tradizionale (Mil-Spec A2), chiuso inferiormente e con tre aperture sui lati inclinati.

Funzionamento a massa

Il sistema di funzionamento è quello adottato dalla maggior parte delle armi appartenenti a questo segmento e prevede, cioè, una semplice chiusura labile o a massa. In pratica, non c’è un vincolo meccanico tra canna e otturatore a tenere chiuso quest’ultimo fino a quando le pressioni in canna non scendono a livello di sicurezza, ma è la sola inerzia creata dalla massa dell’otturatore e dalla forza della molla di recupero.

Calcio e impugnatura

Per completare la nostra M5 Adc si è rivolta al catalogo dell’israeliana Fab Defense, marchio che non necessita di presentazioni. L’impugnatura è di forma anatomica: è l’Agr-43 che presenta un incavo per le dita e bugnatura in rilievo; uno sportellino in polimero chiude inferiormente un vano interno porta accessori.

Il calcio collassabile è il modello Fab defense Gl Core, caratterizzato dal profilo scheletrato con agganci per la cinghia tattica sui due lati e pulsante di ritegno ad azionamento inverso rispetto al classico calcio Car15-M4, così da scongiurare azionamenti accidentali.

Tiriamo le somme

L’Adc M5 Swat Plus ha tutte le carte in regola per diventare uno dei punti di riferimento per chi desidera una Pcc senza spendere somme elevate. Assemblaggio e finiture sono ciò che ci si aspetta da un prodotto “made in Italy”.

Maneggevole, affidabile, veloce e stabile: la bontà delle prestazioni è dovuta al livello elevato della canna e dei receiver, elementi fondamentali sui quali non si è scesi a compromessi.

Con le due lunghezze di canna (9,5″ e 12,5″) e le due classificazioni è possibile coprire tutti i possibili ambiti di utilizzo, dal tiro ludico all’impiego operativo (per esempio, il trasporto valori).

  • Adc M5 Swat Plus cal. 9×21 Imi
  • Produttore: Armi Dallera custom, adccustom.com
  • Distributore: Tfc, Villa Carcina (Bs), tel. 030 898.38.72, tfc.it
  • Modello: M5 Swat Plus
  • Tipo: carabina Pcc (Pistol caliber carbine)
  • Calibro: 9×21 Imi
  • Funzionamento: semiautomatico, chiusura labile
  • Caricatore: bifilare Glock compatibile da 17 colpi
  • Canna: lunga 320 mm (12,5 pollici), nitrurata, con passo di 1:16
  • Scatto: single stage
  • Percussione: cane interno
  • Mire: mirino flip-up regolabile in elevazione, diottra flip-up regolabile in derivazione; slitta Picatinny sull’upper receiver per l’installazione di ottiche
  • Sicura: leva ambidestra a due posizioni
  • Materiali: carcassa in Ergal 7075T6, calcio e impugnatura in polimero, astina in lega leggera
  • Finiture: anodizzazione nera semiopaca su upper e lower receiver, fosfatazione dura per otturatore
  • Lunghezza totale: da 727 a 810 mm
  • Peso: 3.257 grammi
  • Classificazione: arma sportiva (cod. 12_02295s1)
  • Prezzo: 1.650 euro

La prova della Adc M5 Swat Plus cal. 9×21 Imi è pubblicata nel numero di febbraio 2021 di Armi Magazine che trovate in edicola.