Benjamin Craftsman, la nuova collezione di carabine ad aria compressa

Benjamin Craftsman, la nuova collezione di carabine ad aria compressa

Benjamin lancia una nuova linea di carabine ad aria compressa: ne fanno parte Cayden, Kratos e Akela.

Cayden, Kratos, Akela: sono tre le carabine ad aria compressa che alimentano la nuova linea Craftsman di Benjamin, marchio del gruppo Crossman. Le tre armi condividono alcune caratteristiche comuni, dalla leva laterale d’armamento al caricatore circolare da dodici colpi fino al grilletto due posizioni, al calcio in noce turco con poggiaguancia regolabile e alla canna rigata in acciaio con filettatura. Identici anche i dati di caricamento: con una singola carica (pressione 200 bar) Cayden, Kratos e Akela sparano 60 pellet a 305 m/s, per un’energia di 43 Joule.

Dunque che cambia perché si possa parlare di tre carabine distinte? La Cayden è il modello base (1.035 millimetri per 3.605 grammi, 600 dollari), calibro .22. La Kratos raddoppia l’offerta, è disponibile anche il .25, e soprattutto integra un moderatore di suono nella canna. È una scelta che va molto sul mercato internazionale, lo dimostrano le Hatsan Invader e Hydra QE presentate nelle scorse settimane. Aumentano sia la lunghezza, 1.100 millimetri, sia il peso, 3.745 grammi, sia il prezzo che tocca i 700 dollari. L’Akela ripensa la Kratos nello stile bullpup: identiche velocità e capacità, rimane il soppressore di suono, cambiano la struttura e ovviamente lunghezza (835 millimetri), peso (3.500 grammi) e prezzo, 650 euro.

Benjamin Craftsman: la gallery

Scopri le news, gli approfondimenti legali e tutti i test di armi su Armi Magazine.