Competition Electronics ProChrono Dlx, velocità sotto controllo

Competition Electronics ProChrono Dlx

Il Competition Electronics ProChrono Dlx dal 1985 è tra gli strumenti più diffusi tra i tiratori di tiro dinamico sportivo e i ricaricatori che praticano il tiro a lunga distanza. Senza contare chi si dedica all’aria compressa.

Lo avrete notato nelle video-prove che realizziamo da un paio d’anni (le trovate sulla pagina Facebook e nel sito di Armi Magazine): nella nostra attrezzatura per i test delle armi da fuoco e ad aria compressa il cronografo è un elemento centrale.

Da tempo ci avvaliamo del cronografo balistico ProChrono Dlx, prodotto dall’americana Competition Electronics, evoluzione del modello presentato nell’ormai lontano 1985, messoci gentilmente a disposizione dall’armeria Regina di Conegliano (TV, armeriaregina.it) nel cui sito è possibile acquistarlo online.

In connessione con il telefono

La novità più recente è l’implementazione della funzionalità Bluetooth che consente di collegate il cronografo allo smartphone (Android e Apple), grazie alla app gratuita Digital Link. Il procedimento di collegamento è automatico, basta cliccare la voce “Digital Link” nel menu della app dopo aver acceso il cronografo; quando l’abbinamento è avvenuto si accende una spia verde a lato del cursore on/off.

Il ProChrono è alimentato da una batteria alcalina da 9 volt che garantisce circa 20 ore di funzionamento (l’accesso al vano è nella parte inferiore, vicino al foto filettato per avvitarlo su un treppiede). La confezione comprende inoltre due diffusori, con due astine metalliche ciascuno, da usare in particolar modo quando la luce del sole è diretta sulla superficie del cronografo.

I comandi

Sulla parte frontale trovano posto cinque tasti e il display digitale. È possibile settare lo strumento sia sul sistema di misurazione anglosassone (piedi al secondo) sia su quello metrico (metri al secondo). È possibile memorizzare nove sequenze che possono contenere fino a 99 misurazioni ciascuna; il tempo tra un colpo e l’altro deve essere di minimo 500 millisecondi.

Con i tasti si può passare da una sequenza all’altra, cancellarne una e rivederne i valori. Per ogni sequenza, il cronografo mostra (tasto Review) le diverse velocità, il valore più alto, quello più basso, la media, lo scarto medio (ES, Extreme spread) e la deviazione standard (SD, Standard deviation). La precisione delle misurazioni è garantita dalla Casa con uno scarto dello 0,5%.

Misurazioni indoor

All’aperto, sia con luce piena sia con cielo coperto (togliendo i diffusori), il ProChrono Dlx ha sempre funzionato bene, con rilevazioni attendibili. I problemi iniziano quando lo si vuole utilizzare nei poligoni al chiuso, dove la luce è artificiale e non è sufficiente per far funzionare il cronografo. È possibile allora dotarlo del kit indoor che comprende due diffusori con led incorporati alimentati da una spina elettrica. L’unico limite è che dovete avere a disposizione una presa, ma in genere nei poligono non è un grande problema.

Diffusori di ricambio

Negli ultimi due anni abbiamo utilizzato il cronografo con carabine, pistole, revolver, armi ad aria compressa. Può capitare di sbagliare traiettoria (a noi è capitato una volta) e di colpire un diffusore, anche se l’area utile compresa nel settore non è poca. Nessun problema: sul sito dell’armeria Regina si trovano anche i ricambi, cioè una coppia di diffusori con relative astine.

Per informazioni: Armeria Regina, Conegliano (Tv), armeriaregina.it

  • Competition Electronics ProChrono Dlx
  • Produttore: Competition Electronics, competitionelectronics.com
  • Modello: ProChrono Dlx
  • Intervallo di velocità misurabile: 20 – 9,999 piedi al secondo (6,1-3.047 m/s)
  • Intervallo di temperatura: 20-100 gradi Fahrenheit (da -7°C a 38°C)
  • Dimensioni: 40,64×10,16×8 cm
  • Peso: 953 g
  • Capacità di memoria: 9 stringhe con fino a 99 misurazioni ciascuna
  • Tempo minimo tra gli spari: 500 mSec
  • Precisione: +/- 0,5% della velocità misurata
  • Prezzo indicativo: 169,90 euro