Cz 455 Mini Sniper cal. .22 Lr, piccoli sniper crescono

CZ 455 MINI SNIPER 22

La Cz 455 Mini Sniper è l’erede della carabina di grande successo 452, con cui molti appassionati si sono avvicinati al mondo del tiro sportivo attraverso la facilità offerta dal calibro anulare.

La fortunata famiglia delle carabine a percussione anulare 455 di Cz comprende anche un modello dal nome particolarmente evocativo per gli amanti delle armi destinate alle forze speciali – Sniper – anche se preceduta dal riduttivo “Mini”.

Precisiamo subito che quell’aggettivo fa riferimento solo al calibro – il piccolo .22 Lr – perché per tutto il resto, intendendo precisione, utilizzo e maneggio, la carabina non ha nulla da invidiare alle sorelle maggiori con calibri come il .223 Remington o il .308 Winchester.

A prima vista colpisce per la sua calciatura in legno con finitura soft-touch, con un’astina molto squadrata per l’appoggio sul rest, una bella canna del tipo fluted, cioè solcata longitudinalmente per alleggerirla.

Canna flottante per la Cz 455 Mini Sniper

Cz ha voluto costruire una carabina a percussione anulare adatta ad accogliere più calibri (la 455 è infatti declinata in .22 Lr, .17 Hmr e .22 Wmr), e allo stesso tempo risolvere alcune criticità della 452.

La canna è un elemento distintivo: lunga 525 mm, è flottante, nel senso che il vincolo tra la calciatura e la meccanica è stato affidato alle sole due viti Torx alle estremità del sottoguardia.

Inoltre, è fabbricata con la tecnica della rotomartellatura, procedimento produttivo lento ma di alta qualità di cui la Casa è molto orgogliosa, tanto da aver forgiato il motto: “Take the time to do it right” (“Ci prendiamo il tempo per farlo bene”).

La canna termina con la volata filettata e un compensatore (accessorio non proprio indispensabile dato il contenuto rinculo prodotto dal calibro). 

Funzionamento rodato

Per la chiusura la Cz 455 Mini Sniper si affida sempre al sistema della 452, con otturatore girevole-scorrevole che presenta uno smusso allungato nella parte inferiore-anteriore rispetto a quello della 452.

Ciò per consentire di utilizzare la stessa componenti anche per le versioni in .17 Hmr e .22 Wmr, munizioni più lunghe del .22 Lr. La leva della sicura è presente sulla coda dell’otturatore (sulle successive Cz 457 si trova invece sulla destra).

Ottica prestazionale

Per la prova della Cz 455 Mini Sniper, Bignami ci ha messo a disposizione un’ottica Bushnell, altro marchio importato dall’azienda bolzanina, e precisamente il Forge 3-18×50 con reticolo Mil FFP che è proposto al pubblico a 1.049 euro.

Ripetiamo spesso che un’ottima carabina non va molto lontano senza un’ottica altrettanto valida e in questo caso abbiamo voluto strafare. Realizzato con un tubo d’alluminio macchinato, ha la ghiera dello zoom in metallo, fluida ma abbastanza resistente alla rotazione che avviene rapidamente attraverso una leva. Tutto è sigillato e riempito di azoto (impermeabilità Ipx 7) per ridurre praticamente a zero l’eventualità dell’appannamento in condizioni di shock termico.

La prova a fuoco

Abbiamo provato la Cz 455 Mini Sniper impiegando munizioni Eley: Contact con palla da 42 grani e Tenex con palla da 40 grani (6,31 e 21,30 euro per 50 colpi).

Sorprendentemente con il modello più economico di munizione abbiamo ottenuto la rosata migliore, con cinque colpi racchiusi in una moneta da 10 centesimi.

Ci ha colpito la leggerezza dello scatto che vanta un peso di sgancio intorno al chilogrammo.

Praticamente inesistenti rinculo e impennamento, complice anche il compensatore: è possibile infilare i 5 colpi rapidamente, con l’otturatore che scorre fluido e la grossa sfera della manetta che aiuta nell’operazione.

Quanto all’impugnatura, offre una presa molto naturale, così come l’appoggio della pala del calcio.

La prova completa della Cz 455 Mini Sniper è stata pubblicata nel numero di dicembre di Armi Magazine che trovate in edicola.

  • Produttore: Cz Uhersky brod, Repubblica ceca, www.czub.cz
  • Distributore: Bignami, tel. 0471 803.000, www.bignami.it
  • Modello: 455 Mini Sniper
  • Calibro: 22 Lr
  • Funzionamento: carabina bolt action
  • Caricatore: estraibile da 5 colpi
  • Mire: meccaniche assenti; slitta Weaver per il montaggio dell’ottica
  • Scatto: 0,9-1,3 kg
  • Estrattore: a unghia in testa all’otturatore
  • Espulsore: fisso (integrale al telaio del vano caricatore)
  • Canna: 525 mm, con rigatura a sei principi con andamento destrorso e passo di 1:16” (406 mm)
  • Lunghezza totale: 1.000 mm
  • Materiale: azione e canna in acciaio, guardia del grilletto in alluminio, calcio in legno
  • Classificazione: arma sportiva
  • Peso: 3,5 kg
  • Prezzo: 909 euro