Assoluti di fossa olimpica, scudetto per Iezzi e Bernasconi

Assoluti di fossa olimpica: Emanuele Bernasconi, neocampione italiano di fossa olimpica, insieme al presidente Fitav Luciano Rossi e al direttore tecnico Albano Pera
Emanuele Bernasconi, neocampione italiano di fossa olimpica, insieme al presidente Fitav Luciano Rossi e al direttore tecnico Albano Pera

Gli Assoluti di fossa olimpica incoronano Alessia Iezzi ed Emanuele Bernasconi.

Alessia Iezzi supera in rimonta Silvana Stanco (42-39) e Jessica Rossi, Emanuele Bernasconi batte di misura (45-43) Valerio Grazini: sono loro due, rispettivamente Lady ed Eccellenza, a vincere gli Assoluti di fossa olimpica e a conquistare il titolo italiano. La Iezzi ha faticato in qualificazione (111/125) ma poi si è riscattata sui cinquanta piattelli decisivi. Il Trap Concaverde di Lonato le regala spesso gioie: qui conquistò il Mondiale junior nel 2015, due anni prima di vincere la finale di Coppa a New Delhi. Due settimane fa il tiro a volo aveva assegnato gli scudetti di skeet, vinti dalla coppia olimpica Diana Bacosi – Gabriele Rossetti.

Scopri le news, gli approfondimenti legali e tutti i test di armi su Armi Magazine.