Sig Custom Equinox Series, due pistole in edizione limitata

Sig Custom Equinox Series, due pistole in edizione limitata

Nell’Equinox Series di Sig Custom trovano spazio due pistole in edizione limitata, sviluppate sulla base di P226 e P229.

Stile classico, prestazioni modernissime, aspetto inedito: la nuova Equinox Series porta a battesimo due pistole in edizione limitata sviluppate sulla base delle Sig Sauer P226 e P229. Come con la Nightmare Series, Sig Custom arricchisce la linea tradizionale con un modello innovativo nelle forme.

Rispettivamente full size e compatta, le due pistole condividono innanzitutto il particolare design due toni del carrello. La finitura nitron sull’acciaio inossidabile regala infatti un brillio inconfondibile. A potenziare il contrasto intervengono i comandi placcati in nichel che risaltano rispetto all’impugnatura Hogue SL G-10 nera e il rivestimento anodizzato hard coated del fusto in lega.

Calibro 9 mm singola-doppia azione, entrambe le armi sono fornite di due caricatori da quindici colpi e grilletto standard SRT curvo e arricchite dalle mire notturne X-Ray3. Uguale il peso (964 grammi), diversa la lunghezza della canna in acciaio al carbonio. Ovviamente più lunga nella P226 (112 millimetri, lunghezza totale 196 millimetri), si accorcia fino a 99 millimetri nella sorella compatta che sfiora i 180 millimetri. Il lancio è stato ufficializzato nelle ultime ore: Sig Sauer e Sig Custom non hanno ancora reso noto il prezzo al pubblico.

Scopri le news, gli approfondimenti legali e poi tutti i test di armi su Armi Magazine.