Home News Attualità Fondo per chi si è difeso da reati violenti, la Lega ci...

Fondo per chi si è difeso da reati violenti, la Lega ci riprova

Non ci sono ancora valutazioni

Arezzo: approvato atto di indirizzo per garantire il patrocinio legale gratuito alle vittime della criminalità accusate di eccesso di legittima difesa.

Il consiglio comunale di Arezzo chiede alla giunta di istituire un fondo per il patrocinio legale gratuito a chi è accusato di eccesso di legittima difesa
© Chayantorn Tongmorn

Il consiglio comunale di Arezzo ha approvato l’atto di indirizzo promosso da Tiziana Casi e Marco Casucci (Lega Nord) per istituire un fondo che garantisca il patrocinio legale gratuito alle vittime della criminalità accusate di eccesso di legittima difesa. L’ammissione al patrocinio legale a spese del Comune è valida per ogni grado di giudizio e per tutte le procedure fino a coprire il 50% delle spese totali.

Valuta questo articolo!

11 commenti riguardo “Fondo per chi si è difeso da reati violenti, la Lega ci riprova”

  1. dovrebbe essere il governo a garantire il diritto alla difesa,invece siamo costretti a creare un fondo x chi si è difeso da criminali.Qualcosa mi dice che,chi ci governa è complice dei criminali,perché essi stessi sono criminali

  2. Dovrebbe essere il governo a garantire la tranquillità dei cittadini !!!
    Ma purtroppo in Italia chi fa le leggi sono i primi ad essere delinquenti!!!!

Comments are closed.