Home Trend Accessori Lyman electronic trigger pull gauge: la precisione è nel dettaglio

Lyman electronic trigger pull gauge: la precisione è nel dettaglio

5/5 (2)

Lyman

Con il suo dinamometro digitale, Lyman offre a tiratori e cacciatori la possibilità di dotarsi di un misuratore molto preciso del peso di sgancio.

Per misurare la pressione necessaria allo sgancio della catena di scatto esistono differenti dispositivi, tra cui quelli di ultima generazione, a resistenza con indicatore digitale. A questa categoria appartiene questo dispositivo della Lyman.

Rizzini

L’Electronic trigger pull gauge è uno strumento molto comodo che, dalla sua, ha un intervallo d’impiego ampio che si estende tra gli estremi di 3 e 5.400 grammi. Questa caratteristica ne consente l’impiego nel settore agonistico del tiro sportivo (dove il peso di sgancio può raggiungere i pochi grammi nelle specialità di pistola libera e carabina), di pistole e revolver, sia in singola che in doppia azione, di armi d’impostazione militare il cui scatto può essere particolarmente “pesante”, e di carabine a destinazione prettamente venatoria.

Il margine d’errore dello strumento, che è contenuto nei 2 grammi per misurazioni fino a 2.200 grammi per poi salire a 10 grammi per valori compresi tra i 2.200 grammi e il limite di misurazione del dispositivo, consente di effettuare test sufficientemente precisi con qualsiasi arma. Alla funzione di misurazione istantanea, inoltre, il Lyman electronic trigger pull gauge affianca quella media, calcolata su un massimo di 10 letture.

L’ampio display a cristalli liquidi fornisce la lettura con indici chiari e di dimensione generosa. I quattro tasti di comando permettono l’accensione del dispositivo e la sua predisposizione alla lettura, la cancellazione dei dati contenuti nella memoria che provvede al calcolo della media, la misurazione della media stessa e la conversione immediata dal sistema metrico decimale, con misurazione in grammi, a quello inglese, le cui unità di misura sono libbre e once. Lo spegnimento avviene in maniera automatica dopo 3 minuti di inutilizzo.

La misurazione avviene in maniera molto semplice dopo aver avvitato al corpo dello strumento l’apposito rinvio dotato del supporto per il grilletto. Una volta attivato il Lyman electronic trigger pull gauge, sarà sufficiente appoggiarlo al grilletto dell’arma scarica e farlo arretrare parallelamente alla canna con un movimento lento e costante per ottenere letture precise sin dal primo impiego.

L’alimentazione è garantita da una batteria da 9 Volt facilmente reperibile in commercio. Viene fornito insieme a una borsa floscia che ne consente la conservazione e il trasporto una volta smontato il braccio di rinvio.

I prodotti Lyman sono importati e distribuiti in Italia da Paganini.

Valuta questo articolo!

Lascia un commento