Fiocchi 28 magnum, performance ad alte prestazioni

5/5 (3)

Fiocchi 28 magnumFiocchi ruba la scena nel campo delle munizioni lisce e lancia la nuova cartuccia calibro 28 magnum, nata in collaborazione con Benelli.

Si sposa, infatti, alla perfezione con il nuovo semiautomatico Benelli Ethos calibro 28 magnum, novità 2017 dell’azienda urbinate.

Questa nuova cartuccia 28 magnum, firmata Fiocchi, appartiene alla prestigiosa linea Performance.

Possiede un bossolo rosso ovviamente da 76 mm di altezza con innesco Fiocchi 616, 33 grammi di pallini (disponibili le numerazioni di piombo da 0 a 8), borraggio mini container della Gualandi da 41 mm di altezza, per una velocità di circa 390 metri/secondo (norme CIP, V2,5), circa 900 bar di pressione con 2.700 micro secondi di tempo di canna.

Nel video Roberto Spandri, ricerca e sviluppo Fiocchi Munizioni, intervistato da Matteo Brogi di ArmiMagazine.it, presenta le caratteristiche di questo “gioiellino”, il primo 28 magnum europeo.

Valuta questo articolo!

Articolo precedenteCertificato medico per il porto d’armi? 90 euro e niente fila. Ma non era abilitato
Articolo successivoSe ritorna la naja e ci si porta l’arma a casa
Giornalista professionista, lavora presso CAFF Editrice di Milano dal 2000. Si è occupata prima della rivista Cinofilia Venatoria (oggi Gazzetta della Cinofilia Venatoria), per poi passare alla redazione di Sentieri di Caccia. Dal 2004, inoltre, segue il mensile Cacciare a Palla ed è membro del Comitato di Redazione del magazine. Dal 2009 è anche il coordinatore editoriale di Beccacce che Passione. Per la stessa Casa editrice si occupa della redazione e pubblicazione di diversi numeri speciali monotematici dedicati, tra gli altri argomenti, all’attività venatoria, alla cinofilia e alla gestione faunistica e ambientale. Fa parte della redazione on line di CacciaMagazine e ArmiMagazine.it