Home News Armi Pistole ad aria compressa: la sosia della P320

Pistole ad aria compressa: la sosia della P320

5/5 (2)

Si chiama M17 ASP e aggiorna la linea di pistole ad aria compressa di Sig Sauer. Segni particolari: è identica alla P320.

pistole ad aria compressa Sig Sauer M17 ASPAdvanced Sport Pellet, la linea di pistole ad aria compressa di Sig Sauer, si arricchisce di un nuovo arrivo. Nel pomeriggio del 5 novembre l’azienda ha annunciato il lancio della M17 ASP CO-2, semiautomatica calibro .177 che rappresenta una vera e propria replica della P320, l’arma in dotazione all’esercito americano. È da questa che trae il proprio nome: M17 è il codice con cui la pistola è registrata dal Pentagono. Della P320 ricalca anche il fusto in polimero e il carrello in metallo a massa battente. Il caricatore di serie Rapid Pellet alloggia 20 colpi e 12 grammi di anidride carbonica. Agevole il caricamento.

Baschieri e Pellagri

Queste nuove pistole ad aria compressa di Sig Sauer sono inoltre dotate di white dot frontale e slitta per accessori. I proiettili possono raggiungere la velocità di 131 m/s. La M17 ASP pesa 975 grammi ed è, chiaramente, disponibile nella colorazione coyote tan. Infine il costo: 139,99 dollari, ossia 123 euro, il prezzo di listino.

Valuta questo articolo!

Lascia un commento