Home Trend Coltelli Coltello in festa 2018 a Maniago al via il 21 luglio

Coltello in festa 2018 a Maniago al via il 21 luglio

4/5 (1)

Sabato 21 e domenica 22 luglio la cittadina friulana ospiterà la 22esima edizione di Coltello in festa, manifestazione nata per celebrare la principale attività della cittadina friulana, con aziende e coltellerie aperte per accogliere i numerosi visitatori.

Coltello in festa maniago 2018Maniago è una cittadina in provincia di Pordenone universalmente che vanta una storia secolare come centro di produzione di coltelli e lame. Oggi vi hanno sede i principali produttori italiani che esportano in tutto il mondo i loro coltelli, pinze, forbici e utensili da taglio. Ogni anno, a luglio, Maniago celebra la sua vocazione con “Coltello in festa 2018”, manifestazione che attrae migliaia di appassionati e curiosi che vogliono conoscere le produzioni, ma soprattutto le persone che quotidianamente operano in questo comparto.

Crispi Country

Le novità del 2018

Gli organizzatori di “Coltello in festa 2018” hanno in serbo parecchie novità, oltre a numerose conferme. Innanzi tutto le aziende del distretto coltellinaio non solo saranno presenti nella mostra mercato tra le vie del centro storico: molte di esse offriranno ai visitatori anche la possibilità di entrare nei luoghi della produzione, per vedere da vicino come nascono i più diversi strumenti da taglio; dal Museo dell’arte fabbrile e delle coltellerie partiranno bus gratuiti verso le imprese e le officine storiche della frazione di Maniagolibero, la cui apertura è garantita da un gruppo di volontari che ogni anno cura le visite guidate e l’allestimento nella ex Latteria.

Il concorso

Alla mostra mercato non mancheranno poi le dimostrazioni delle principali lavorazioni connesse alle produzioni fabbrili, con artigiani locali e fabbri esperti provenienti da tutta Italia. La mostra custom, che da sempre accompagna “Coltello in festa” e si svolgerà all’interno del Museo, sarà caratterizzata dalla terza edizione del “Concorso Internazionale per i migliori coltelli amatoriali a lama fissa e chiudibile “Città di Maniago Città delle Coltellerie”, riservato ai produttori custom, divisi per tipologia (lama fissa e chiudibili): ai vincitori, giudicati da una giuria di esperti, andranno premi in denaro (500, 300 e 200 euro, rispettivamente al primo, secondo e terzo).

Porte aperte al Museo

Il Museo dell’arte fabbrile e delle coltellerie sarà aperto con orario continuato fino a sera e ospiterà la mostra fotografica “Maniago Innovation”, proposta dal Circolo fotografico maniaghese “L’Immagine” e incentrata sullo sviluppo produttivo delle aziende locali. Sarà presente anche la Scuola italiana di lancio coltelli e asce che torna dopo il Campionato mondiale organizzato a Maniago nel 2016.

Ultima novità è l’esposizione nella mostra custom dei coltelli provenienti del laboratorio “Il gno curtìš (traduzione dal friulano: il mio coltello): mi costruisco il mio coltello e scopro l’Homo Faber che c’é in me”, organizzato dall’associazione Lago, in collaborazione con il Comune e il museo; si svolgerà nel periodo estivo alle Coltellerie Bedima con la guida di Dario Di Chiara e Bruno Bruna “Graciut”.

 

Valuta questo articolo!