Home Trend Coltelli Coltello in festa 2018 a Maniago al via il 21 luglio

Coltello in festa 2018 a Maniago al via il 21 luglio

4/5 (1)

Sabato 21 e domenica 22 luglio la cittadina friulana ospiterà la 22esima edizione di Coltello in festa, manifestazione nata per celebrare la principale attività della cittadina friulana, con aziende e coltellerie aperte per accogliere i numerosi visitatori.

Coltello in festa maniago 2018Maniago è una cittadina in provincia di Pordenone universalmente che vanta una storia secolare come centro di produzione di coltelli e lame. Oggi vi hanno sede i principali produttori italiani che esportano in tutto il mondo i loro coltelli, pinze, forbici e utensili da taglio. Ogni anno, a luglio, Maniago celebra la sua vocazione con “Coltello in festa 2018”, manifestazione che attrae migliaia di appassionati e curiosi che vogliono conoscere le produzioni, ma soprattutto le persone che quotidianamente operano in questo comparto.

Fiocchi 728x90-am-2016

Le novità del 2018

Gli organizzatori di “Coltello in festa 2018” hanno in serbo parecchie novità, oltre a numerose conferme. Innanzi tutto le aziende del distretto coltellinaio non solo saranno presenti nella mostra mercato tra le vie del centro storico: molte di esse offriranno ai visitatori anche la possibilità di entrare nei luoghi della produzione, per vedere da vicino come nascono i più diversi strumenti da taglio; dal Museo dell’arte fabbrile e delle coltellerie partiranno bus gratuiti verso le imprese e le officine storiche della frazione di Maniagolibero, la cui apertura è garantita da un gruppo di volontari che ogni anno cura le visite guidate e l’allestimento nella ex Latteria.

Il concorso

Alla mostra mercato non mancheranno poi le dimostrazioni delle principali lavorazioni connesse alle produzioni fabbrili, con artigiani locali e fabbri esperti provenienti da tutta Italia. La mostra custom, che da sempre accompagna “Coltello in festa” e si svolgerà all’interno del Museo, sarà caratterizzata dalla terza edizione del “Concorso Internazionale per i migliori coltelli amatoriali a lama fissa e chiudibile “Città di Maniago Città delle Coltellerie”, riservato ai produttori custom, divisi per tipologia (lama fissa e chiudibili): ai vincitori, giudicati da una giuria di esperti, andranno premi in denaro (500, 300 e 200 euro, rispettivamente al primo, secondo e terzo).

Porte aperte al Museo

Il Museo dell’arte fabbrile e delle coltellerie sarà aperto con orario continuato fino a sera e ospiterà la mostra fotografica “Maniago Innovation”, proposta dal Circolo fotografico maniaghese “L’Immagine” e incentrata sullo sviluppo produttivo delle aziende locali. Sarà presente anche la Scuola italiana di lancio coltelli e asce che torna dopo il Campionato mondiale organizzato a Maniago nel 2016.

Ultima novità è l’esposizione nella mostra custom dei coltelli provenienti del laboratorio “Il gno curtìš (traduzione dal friulano: il mio coltello): mi costruisco il mio coltello e scopro l’Homo Faber che c’é in me”, organizzato dall’associazione Lago, in collaborazione con il Comune e il museo; si svolgerà nel periodo estivo alle Coltellerie Bedima con la guida di Dario Di Chiara e Bruno Bruna “Graciut”.

 

Valuta questo articolo!

Lascia un commento