Home News Armi Dea Luxury, la divina doppietta da caccia nell’Olimpo di Fausti

Dea Luxury, la divina doppietta da caccia nell’Olimpo di Fausti

5/5 (2)

Dea Luxury, la nuova doppietta da caccia di Fausti, è disponibile in due versioni, argento vecchio e Bone & Charcoal, e cinque calibri.

doppietta da caccia Fausti Dea Luxury Tartar latoFausti ha presentato pochi mesi fa la sua nuova doppietta da caccia che non lascia niente al caso in termini di estetica e meccanica. L’arma si chiama, e la denominazione è già di per sé evocativa, Dea Luxury e con la sua bascula roundbody rievoca antichi fucili d’oltremanica. La bascula in particolare prevede due versioni, argento vecchio e Bone & Charcoal. Per quanto riguarda il sistema di sparo, con monogrillo non selettivo o doppio grilletto, Fausti si affida a molle a V e a cani con percussore integrato. Si sviluppa così il tradizionale sistema box-lock. Oltre a questo, sono destinati a durare anni gli estrattori automatici della doppietta da caccia, antirotanti e capaci di garantire espulsioni precise.

Fiocchi 728x90-am-2016

L’occhio trova il proprio appagamento soprattutto con l’astina a mezzo castoro con sgancio classico a pompa e la goccia di metallo incastonata nel legno. Pregevoli poi la duplice chiusura all’inglese e il guardiamano incassato nel legno di noce finito a olio. A mano la realizzazione della zigrinatura. Suggestiva l’incisione, firmata, che sviluppa un tema floreale dalla bascula fino alla canna. A proposito delle canne, di base da 66, 71, 73,5 e 76 centimetri ma personalizzabili su richiesta: realizzate in acciaio speciale, sono pulite a mano prima della brunitura. Fissi o intercambiabili gli strozzatori.
L’arma, personalizzabile anche in tema di calciature, è disponibile nei calibri 12, 16, 20, 28, .410.

Valuta questo articolo!