Home News “Un porto sicuro”, Pellielo testimonial della campagna su armi e sicurezza

“Un porto sicuro”, Pellielo testimonial della campagna su armi e sicurezza

5/5 (3)

Ha il volto noto dell’olimpionico di tiro a volo Giovanni Pellielo la campagna di sensibilizzazione “Un porto sicuro” indetta dalla questura di Vercelli e destinata a tutti i possessori di armi.

Pellielo campagna di sensibilizzazione "un porto sicuro"Pellielo testimonial. Ha il volto noto dell’olimpionico di tiro a volo la campagna di sensibilizzazione “Un porto sicuro indetta dalla questura di Vercelli e destinata a tutti i possessori di armi. L’obiettivo della campagna è mettere in luce tutti quei comportamenti a rischio, dalla custodia alla gestione dell’arma, per prevenire possibili incidenti. La Stampa spiega il senso dell’iniziativa, riportando le parole dei dirigenti della questura che ricordano come “a una normativa particolarmente dettagliata e giustamente rigorosa” si sia voluta aggiungere l’esperienza di chi ha con le armi “un intenso rapporto sportivo di altissimo livello”. L’idea è nata nel momento in cui Pellielo, ispettore di polizia penitenziaria, ha rinnovato il porto d’armi sportivo presso la questura.

Valuta questo articolo!

Lascia un commento