Home News Attualità Niente omessa custodia per le munizioni

Niente omessa custodia per le munizioni

4.65/5 (52)

La prima sezione penale della Cassazione ha ribadito che l’adeguata custodia si riferisce solo ad armi ed esplosivi.

La legge non prevede l'omessa custodia di munizioni, ma solo di armi ed esplosivi: lo ha ribadito una sentenza della prima sezione penale della Cassazione.
© Rak kaa

L’omessa custodia di munizioni non è prevista dalla legge. Lo ha stabilito la Cassazione con una sentenza del 27 ottobre le cui motivazioni sono state rilasciate ieri: intervenendo in un caso in cui si discuteva della legittimità o meno del sequestro delle munizioni non adeguatamente custodite, la prima sezione penale della Cassazione ha ribadito che, ai sensi dell’articolo 20 della legge 110/1975, “la condotta punibile è quella della omessa custodia di armi ed esplosivi e non anche delle munizioni”. In linguaggio strettamente giuridico, il procuratore generale della Cassazione aveva chiesto il respingimento del ricorso del pm a causa “dell’insussistenza del reato individuato come giustificativo del sequestro [poi] impugnato”.

TAPPI ANTIRUMORE PER CACCIA/TIRO

Valuta questo articolo!

5 commenti riguardo “Niente omessa custodia per le munizioni”

Lascia un commento