Home Eventi Giovani: da domani le qualificazioni della competizione internazionale di tiro a segno

Giovani: da domani le qualificazioni della competizione internazionale di tiro a segno

Non ci sono ancora valutazioni

Si terranno a Innsbruck le gare di qualificazione della European Youth League. La competizione internazionale di tiro a segno è riservata ai giovani tra i 14 e i 18 anni. Si gareggia nelle specialità pistola e carabina ad aria compressa.

Giovani da domani le qualificazioni della competizione internazionale di tiro a segno
© Rlat

La città di Innsbruck (Austria) è pronta a ospitare le gare di qualificazione della European Youth League, la competizione internazionale di tiro a segno in programma dall’8 al 10 giugno. I giovani azzurri (la gara è riservata a ragazzi tra i 14 e i 18 anni) saranno impegnati sia nella pistola sia nella carabina ad aria compressa. Nella pistola gareggeranno dunque Giulia Campostrini (Verona), Andrea Morassut (Pordenone), Margherita Veccaro (Treviglio) e Simone Saravalli (Mantova), agli ordini del tecnico Ida Marta Sabine. Nella carabina, supervisionati da Giuseppe Fent, saranno impegnati invece Nicole Gabrielli, Sofia Benetti (Appiano San Michele), Danilo Sollazzo (Milano) e Carmine Formichella (Tivoli). Presente anche il direttore sportivo Horst Geier. In questa fase delle qualificazioni saranno coinvolte le nazionali dei Paesi dell’Europa occidentale col ranking migliore.

Valuta questo articolo!