Home Eventi Giovani: da domani le qualificazioni della competizione internazionale di tiro a segno

Giovani: da domani le qualificazioni della competizione internazionale di tiro a segno

Non ci sono ancora valutazioni

Si terranno a Innsbruck le gare di qualificazione della European Youth League. La competizione internazionale di tiro a segno è riservata ai giovani tra i 14 e i 18 anni. Si gareggia nelle specialità pistola e carabina ad aria compressa.

Giovani da domani le qualificazioni della competizione internazionale di tiro a segno
© Rlat

La città di Innsbruck (Austria) è pronta a ospitare le gare di qualificazione della European Youth League, la competizione internazionale di tiro a segno in programma dall’8 al 10 giugno. I giovani azzurri (la gara è riservata a ragazzi tra i 14 e i 18 anni) saranno impegnati sia nella pistola sia nella carabina ad aria compressa. Nella pistola gareggeranno dunque Giulia Campostrini (Verona), Andrea Morassut (Pordenone), Margherita Veccaro (Treviglio) e Simone Saravalli (Mantova), agli ordini del tecnico Ida Marta Sabine. Nella carabina, supervisionati da Giuseppe Fent, saranno impegnati invece Nicole Gabrielli, Sofia Benetti (Appiano San Michele), Danilo Sollazzo (Milano) e Carmine Formichella (Tivoli). Presente anche il direttore sportivo Horst Geier. In questa fase delle qualificazioni saranno coinvolte le nazionali dei Paesi dell’Europa occidentale col ranking migliore.

Rizzini

Valuta questo articolo!

Lascia un commento