Home News Attualità Dallo Stato più soldi per le armi

Dallo Stato più soldi per le armi

Non ci sono ancora valutazioni

Lo rende noto il Rapporto Mil€x 2018, presentato alla Camera dei Deputati.

Rapporto Mil€x 2018
© Artemidovna

Nel 2018 l’Italia spenderà 25 miliardi di euro, pari all’1,4% del Pil, per armi e armamenti; è un +4% rispetto al 2017. Lo rende noto il Rapporto Mil€x 2018, presentato nella sala stampa della Camera. Nel rapporto si legge che in questo modo si rafforza la tendenza di crescita avviata dal governo Renzie che riprende la dinamica incrementale delle ultime tre legislature (+25,8% dal 2006) precedente la crisi del 2008”.
Il segno più è da dividere tra il bilancio del ministero della Difesa e i contributi del dicastero dello Sviluppo economico per l’acquisto di nuovi armamenti.
Mil€x, l’osservatorio nato per iniziativa di Enrico Piovesana e Francesco Vignarca con la collaborazione del Movimento Nonviolento, svolge la propria attività nell’orbita della Rete italiana per il disarmo.

Rizzini

Valuta questo articolo!