Home News Attualità Soddisfazione dell’Assovigilanza per la posizione di Salvini sulle guardie giurate

Soddisfazione dell’Assovigilanza per la posizione di Salvini sulle guardie giurate

4.82/5 (22)

Le parole di Salvini sulle guardie giurate hanno fatto subito effetto. Maria Cristina Urbano, presidente Assiv, si è messa «a completa disposizione del Viminale per aprire ogni tavolo di discussione».

Salvini sulle guardie giurateÈ arrivato l’apprezzamento di Maria Cristina Urbano, presidente Assiv, per le parole di Matteo Salvini sulle guardie giurate. In un video di breve durata il ministro dell’Interno promette che porterà la categoria «a un livello di tranquillità, serenità e dignità» pari alle forze dell’ordine. Secondo il leader della Lega, al momento lo Stato considera le guardie giurate «un gradino più in basso». La Urbano, numero uno dell’Associazione italiana vigilanza e servizi fiduciari, ha dunque espresso «viva soddisfazione» per le parole di Matteo Salvini. E si è detta poi disponibile, da subito, «ad aprire ogni tavolo di discussione» col Viminale.

Valuta questo articolo!

Lascia un commento