Home Trend Coltelli È in edicola il numero 89 di Coltelli

È in edicola il numero 89 di Coltelli

5/5 (1)

Da non perdere l’appuntamento agostano con la vostra rivista dedicata alle lame preferita: il numero 89 (agosto-settembre 2018) di Coltelli è ricco di novità e di spunti interessanti per impreziosire la vostra collezione.

Partiamo dalla copertina in cui protagonista il chiudibile con cui la maniaghese Fox festeggia i 40 anni di attività, venduto in abbinamento in uno splendido cofanetto con il primo coltello che si fregò del marchio Fox: il 594, disegnato dal fondatore Oreste Frati (scomparso lo scorso anno) a metà degli anni 80, è rimasto in produzione senza interruzioni fino ai giorni nostri. La versione moderna si chiama FX-F2017 D ed è la rivisitazione del 594, voluta proprio da Oreste Frati per celebrare i 40 anni della sua azienda.

Festa italiana al Blade Show

Il fascicolo delle vacanze vi porta Oltreoceano, al Blade Show, visto con gli occhi dei coltellinai italiani che vi hanno preso parte; immancabile il nutrito palmares delle aziende italiane di coltelleria: Fox si è aggiudicata il premio per il miglior coltello in assoluto (2018 Overall Knife of the Year) grazie al Suru, folder frame lock disegnato da Jesper Voxnaes.

Tornando nel mondo del custom vi presentiamo tre coltellinai: Alberto Brusa, Livio Montagna e Roberto Giurisato (questi ultimi due freschi di nomina a “maestri” della Corporazione italiana coltellinai).

Novità nelle coltellerie

Infine, le presentazioni delle novità che troverete nella vostra coltelleria o in quella della località in cui state trascorrendo le meritate vacanze: tra le altre, Viper Orso, Lionsteel Sr-22, alcuni nuovi Boker, e gli Spyderco Urban e Shaman.

Valuta questo articolo!

Lascia un commento