Home News Armi Un deputato: “Sparite delle armi da La Maddalena”

Un deputato: “Sparite delle armi da La Maddalena”

5/5 (3)

Mauro Pili (Unidos) denuncia la sparizione di armi dai bunker de La Maddalena (SS).

Il deputato Mauro Pili (Unidos) denuncia come siano sparite casse di armi dai bunker de La Maddalena (SS), nei sotterranei di Guardia del Moro.
(immagine tratta dal profilo Facebook di Mauro Pili)

Dai bunker de La Maddalena, nei sotterranei di Guardia del Moro, sono sparite casse di armi di ogni genere”. È la denuncia di Mauro Pili, deputato della componente regionalista sarda Unidos all’interno del gruppo misto. Nel messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook e ripreso dall’Ansa, Pili mostra “le immagini di distese infinite di armi dentro i tunnel sardi”, che costituiscono “la rappresentazione più evidente di quanto materiale bellico fosse nascosto lì dentro e di quanto ne sia di fatto sparito senza alcuna certificata rappresentazione al parlamento”. Pili ritiene che a Guardia del Moro fossero stivate non solo partite rilevanti di mitragliatrici, “ma molto di più”. Il deputato ha presentato una nuova interrogazione parlamentare, chiedendo che il governo risponda con urgenza alle sue azioni di sindacato ispettivo.

Fiocchi 728x90-am-2016

Valuta questo articolo!

22 commenti riguardo “Un deputato: “Sparite delle armi da La Maddalena””

  1. Mah…..meglio tardi che mai …. quelle armi di cui parla se non erro o sono del 1986 che arrivarono dalla sicilia o sono del maxi sequestro del 1994….. e son state mosse e secretate dal conflitto libico e x altri movimenti x il continente…. però dai Pili forse ci riesci …..

Comments are closed.