Axon Body 3, quando la videocamera è intelligente

Body 3 è la nuovissima videocamera indossabile realizzata da Axon. E’ in grado di inviare allarmi in tempo reale al verificarsi di situazioni critiche, come quando riconosce l’esplodere di colpi da fuoco

Body 3 è la nuovissima videocamera indossabile dalle Forze dell’ordine proposta da Axon. Non solo è semplice da usare, molto robusta e in grado di acquisire video di altissima qualità, ma è in grado anche – come gli esseri umani – di apprendere dalle proprie esperienze.

La missione dell’americana Axon è proteggere la vita. E, in particolare, di proteggere le vite degli agenti delle Forze dell’ordine. Tutti i prodotti Axon, infatti, dai dispositivi a conduzione elettrica Taser alle videocamere indossabili Axon Body, fino al sistema di gestione delle prove Evidence.com, si integrano naturalmente l’uno con l’altro, completando i sistemi e i processi che la polizia già utilizza. Questa connessione non si limita ai prodotti dell’azienda: grazie alle funzionalità di cui sono dotate le soluzioni di Axon, le Forze dell’ordine possono rimanere connesse tra loro e con i loro partner, dai funzionari di polizia, agli agenti di pattuglia, fino ai pubblici ministeri che lavorano al caso per aiutarli a risparmiare tempo e risorse, e, soprattutto, a limitare i crimini. La funzione principale delle bodycam (videocamere indossabili) è quella di riprendere gli interventi classificabili come “complessi” o “ad alto impatto”, registrando ciò che l’operatore stesso vede e sente durante le fasi concitate dell’intervento.

 

Più di una videocamera

La videocamera è dotata di quattro microfoni incorporati, riduzione del rumore del vento e altre funzionalità avanzate, che permettono di riprodurre un audio eccellente, in grado di comprendere meglio quanto è realmente accaduto sulla scena. Inoltre, la batteria assicura 12 ore di autonomia, caratteristica che consente il funzionamento della videocamera per l’intero turno dell’agente

Axon Body 3 è più di una semplice videocamera: è progettata per essere un solido sistema di comunicazione di dati in prima linea, in ogni situazione critica. Dotata della nuova tecnologia Axon Aware – una combinazione di sensori, Gps incorporato, connessione Lte, che consente l’uso di funzionalità in tempo reale, come il live streaming – la Body 3 offre maggiore sicurezza e supporto agli agenti sul campo. Queste caratteristiche, insieme a nuove e migliorate prestazioni video, offrono prove più chiare in tempo reale, processi gestiti da Ai (Artificial Intelligence) dopo l’accaduto più efficienti, e soprattutto, un ambiente a lungo termine più sicuro per le comunità. Axon Body 3, infatti, presenta una sfocatura di movimento ridotta e una migliore nitidezza delle immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione, consentendo così di vedere cosa sta realmente accadendo in qualsiasi momento. Quando si tratta di prove video, la qualità dell’immagine è fondamentale. Inoltre, è dotata di quattro microfoni incorporati, riduzione del rumore del vento e altre funzionalità avanzate, che permettono di riprodurre un audio eccellente, in grado di comprendere meglio quanto è realmente accaduto sulla scena. Grazie all’attivazione automatica, tramite vivavoce e avvisi, e al potente chip Ai che riconosce dei pattern, Axon Body 3 può inviare allarmi in tempo reale, ad esempio quando viene utilizzata un’arma, consentendo alle Forze dell’ordine di agire rapidamente in situazioni critiche.

 

Il sistema Evidence.com

Come nel caso della Axon Body 2, questa nuova videocamera consente di trasmettere audio e video a Evidence.com, il sistema di gestione delle prove digitali, in modo che gli agenti e il personale della stazione di comando possano vedere un video in tempo reale e agire con maggiore consapevolezza e celerità. Se si effettua la registrazione in Evidence.com con il sistema Gps, è possibile vedere anche la posizione degli agenti. Per essere certi di non perdere alcun momento importante sul campo, Axon Body 3 consente la registrazione di quanto accade fino a due minuti prima dell’evento con audio configurabile. Per concludere, segnaliamo che è dotata di una batteria che assicura 12 ore di autonomia, caratteristica che consente il funzionamento della videocamera per l’intero turno dell’agente, ed è possibile ricaricarla mentre è accesa.